L'app Service Station sfrutta il menu contestuale su Mac

L'app Mac Stazione di servizio è un pratico strumento che permette di personalizzare il menu contestuale di file e cartelle. In questo menu, che appare quando fai clic con il pulsante destro del mouse su un file/cartella, viene visualizzato un elenco di programmi da te compilato. Quindi non è necessario selezionare prima la voce di menu "Apri con" e cercare nell'elenco creato dal sistema. Personalmente uso ad es. Ad esempio per i file PHP a volte Dreamweaver e talvolta Sublime Text. Con Service Station posso inserire entrambi nel menu contestuale per un accesso più rapido. È possibile creare un elenco per ogni formato di file.

Con Service Station per macOS puoi assegnare a ogni formato di file il proprio elenco di app, che appare nel menu contestuale (fare clic con il tasto destro del mouse sul file). Qui puoi trovare tutte le informazioni su funzioni, download e versione pro.
Con Service Station per macOS puoi assegnare a ogni formato di file il proprio elenco di app, che appare nel menu contestuale (fare clic con il tasto destro del mouse sul file). Qui puoi trovare tutte le informazioni su funzioni, download e versione pro.

Stazione di servizio - Panoramica dei vantaggi dell'app per Mac

Chiunque utilizzi sempre lo stesso programma per i singoli tipi di file probabilmente non sentirà il bisogno dell'app Stazione di servizio. Nel Finder, puoi utilizzare la casella delle informazioni di un file (fai clic sul file e premi cmd + I) per impostare il programma che il Mac deve utilizzare per aprire questa estensione di file per impostazione predefinita. Tuttavia, se usi un programma e l'altro, lo strumento è una buona idea. Ad esempio, per le tabelle che a volte usi in Excel e a volte in numeri si apre. O per file mp3 che devono essere riprodotti nella musica o nel lettore VLC - e così via. Puoi inserire le tue app nel rispettivo elenco per ciascun formato di file.

Download e note sulla versione Pro

Il download dalla stazione di servizio è nel Mac App Store possibile gratuitamente. Tuttavia, è disponibile un acquisto in-app che puoi utilizzare per aggiornare l'app alla versione Pro. Questo costa una tariffa una tantum di € 16,99 e garantisce che "Stazione di servizio" scompaia come ultimo elemento in ogni elenco di app nei menu contestuali, che tu possa creare tutti i menu e gli elenchi che desideri (in precedenza limitato) e che tu può anche utilizzare l'app per accedere ad Apple o avviare script di shell. Ma se non ti dispiace i limiti della versione gratuita, allora questo dovrebbe fare il trucco. Puoi trovare maggiori dettagli e screenshot nel Mac App Store e su Sito Web per sviluppatori.

[id appbox appstore1503136033]

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

2 pensieri su "L'app Service Station sfrutta il menu contestuale su Mac"

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •