Cos'è OneDrive?

Cos'è Microsoft OneDrive?

Non sei sicuro di cosa sia OneDrive? Qui troverai tutte le informazioni, i suggerimenti e i trucchi per l'utilizzo di OneDrive. Windows ha una quota di mercato approssimativa del 75%. Un numero incredibile di persone usa Windows e altri prodotti Microsoft ogni giorno, forse anche tu.Chi usa Windows 10 avrà sicuramente notato l'applicazione OneDrive. OneDrive è disponibile anche su tablet Microsoft Surface, laptop o Xbox. Ma cos'è comunque OneDrive e quali vantaggi comporta? Queste e altre domande sono discusse in questa guida.

Il logo Microsoft OneDrive rappresenta la versatilità del cloud storage Microsoft, che può essere utilizzato sia su sistemi Windows che macOS. La versione piccola da 5 GB è persino permanentemente gratuita.
Il logo Microsoft OneDrive rappresenta la versatilità del cloud storage Microsoft, che può essere utilizzato sia su sistemi Windows che macOS. La versione piccola da 5 GB è persino permanentemente gratuita.

Cos'è OneDrive?

OneDrive è un servizio di archiviazione basato su cloud di Microsoft, simile a iCloud noto da Apple. Su OneDrive, gli utenti possono salvare documenti, video, foto e altri tipi di file e sincronizzarli e condividerli con altri dispositivi Microsoft. Soprattutto per le persone che utilizzano più dispositivi Windows, OneDrive è un metodo semplice e che consente di risparmiare tempo per poter accedere a tutti i file da qualsiasi dispositivo. In un certo senso, OneDrive elimina la necessità di chiavette USB e dischi rigidi esterni e può anche sincronizzare le password salvate, la cronologia del browser e molto altro tra i dispositivi.

Di cosa ho bisogno per usare OneDrive?

Per utilizzare OneDrive senza problemi è necessario un sistema operativo di almeno Windows 7 o macOS 10.12. Inoltre, il dispositivo utilizzato dovrebbe avere almeno un gigabyte di RAM libera, ma questo non è proprio un problema con i dispositivi più moderni. È necessaria anche una connessione Internet decente per caricare senza problemi i file.

Sfortunatamente, Microsoft OneDrive non è disponibile per Linux. Tuttavia, se utilizzi Linux e non vuoi fare a meno della comodità di OneDrive, è possibile utilizzare il servizio tramite il browser web (https://onedrive.live.com) usare. Manca quindi la sincronizzazione automatica dei file, ma è comunque disponibile una “chiavetta USB online”.

Un account Microsoft è obbligatorio per utilizzare OneDrive, ma può anche essere creato gratuitamente.
Un account Microsoft è obbligatorio per utilizzare OneDrive, ma può anche essere creato gratuitamente.

Dimensioni e costi di archiviazione di Microsoft OneDrive

A ogni utente di OneDrive vengono inizialmente concessi 5 gigabyte di spazio di archiviazione gratuito. Se ciò non bastasse, puoi utilizzare una varietà di metodi per aumentare lo spazio di archiviazione di OneDrive. Se non vuoi pagare per questo, puoi ottenere fino a 10 GB di spazio di archiviazione aggiuntivo segnalando amici ed è tutto completamente gratuito.

Se il totale di 15 gigabyte non è sufficiente per salvare tutti i file desiderati, c'è anche la possibilità di acquistare spazio di archiviazione aggiuntivo. Chi ora pensa che questo finirà con prezzi orrendi si sbaglia. 100 gigabyte di spazio di archiviazione aggiuntivo costano circa 2 euro al mese e per 10 euro al mese, sei utenti diversi possono avere ciascuno un terabyte di spazio di archiviazione. L'ampio pacchetto di archiviazione è la scelta giusta per famiglie o uffici.

Puoi trovare tutte le possibili versioni e prezzi di Microsoft OneDrive qui.

La dimensione massima del file che può essere archiviata con OneDrive è di 15 gigabyte. Questo viene applicato indipendentemente dallo spazio di archiviazione totale che hai.

OneDrive rimane anche completamente gratuito finché non vengono prenotati pacchetti aggiuntivi. Quindi, finché riesci a cavartela con i cinque gigabyte iniziali, ti viene garantito uno spazio di archiviazione gratuito permanente.

Qui puoi vedere i prezzi dei diversi pacchetti OneDrive (a partire dal 02/2022).
Qui puoi vedere i prezzi dei diversi pacchetti OneDrive (a partire dal 02/2022).

Consiglio pratico: pulire regolarmente

Pulisci regolarmente lo spazio di archiviazione di OneDrive. Cinque gigabyte sono più che sufficienti per il consumatore medio. Quindi, se ti prendi cura del tuo account OneDrive, puoi evitare di dover espandere il tuo spazio di archiviazione a pagamento.

OneDrive come backup per Windows 10

Un altro vantaggio di OneDrive è che OneDrive è preinstallato su ogni dispositivo Windows 10 e può eseguire automaticamente il backup dei file. Se il disco rigido si rompe, ad esempio, tutti i file possono essere trovati in modo sicuro nella loro cartella OneDrive.

Anche con smartphone o iPhone Android, c'è la possibilità di far fare copie di backup automatiche a OneDrive, in modo che nemmeno un singolo file venga perso di nuovo.

Di conseguenza, OneDrive è un modo per archiviare i propri file in modo rapido e sicuro e per potervi accedere ovunque nel mondo. Puoi persino creare collegamenti di condivisione per altre persone da condividere con utenti specifici o anche con cartelle o file specifici illimitati.

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •