Usa Apple AirTag per le azioni NFC su iPhone: ecco come!

Su Apple iPhone, puoi utilizzare l'app scorciatoie per impostare un'ampia varietà di azioni che vengono eseguite automaticamente utilizzando i singoli trigger. Uno di questi trigger può essere il contatto con un tag NFC. Poiché gli Apple AirTag dispongono di tali chip NFC, i piccoli tracker possono essere utilizzati anche per attivare scorciatoie sull'iPhone. In questa guida, mi concentrerò principalmente sulla configurazione di un AirTag come trigger NFC. La creazione di una scorciatoia e quindi il collegamento ad essa viene solo accennata per completezza. Se hai domande o commenti, lascia un commento.

Se utilizzi le scorciatoie sull'iPhone, puoi attivarle con un AirTag o altri tag NFC. Qui puoi scoprire come funziona e quali alternative ci sono.
Se utilizzi le scorciatoie sull'iPhone, puoi attivarle con un AirTag o altri tag NFC. Qui puoi scoprire come funziona e quali alternative ci sono.

Usa AirTag come trigger NFC per le scorciatoie dell'iPhone

Per configurare un Apple AirTag sul tuo iPhone come trigger NFC per le scorciatoie, devi avere l'AirTag a portata di mano. Puoi quindi effettuare le impostazioni necessarie, che ti mostrerò passo dopo passo nel seguente elenco. Funziona tutto così:

  1. Apre il App Scorciatoie sul tuo Apple iPhone
  2. Seleziona la scheda centrale in basso automazioni da
  3. Se non è ancora stata impostata alcuna automazione, tocca Crea automazione personalizzata
  4. Se disponi già di automazioni, toccale in alto a destra Simbolo più (+) e quindi fare clic su "Crea automazione personale"
  5. Scorri verso il basso finché non vedi il punto NFC trovalo e toccalo
  6. Toccare nel menu NFC Scanper impostare il tuo AirTag per un'azione
  7. Quindi tieni l'AirTag vicino all'iPhone finché non viene visualizzato "Assegna un nome a questo tag".
  8. Specifica un nome per il tag NFC in modo che possa essere chiaramente assegnato
  9. Quindi tocca in alto a destra Continuaper associare un'azione (questo potrebbe richiedere del tempo quando si impostano nuove scorciatoie)
  10. Tocca sopra Continua, nel passaggio successivo disattiva "Conferma prima di eseguire" (altrimenti l'azione non verrà recuperata automaticamente) e tocca nell'angolo in alto a destra Prontoper completare la configurazione
Per prima cosa apri l'app scorciatoie sul tuo Apple iPhone e crea una nuova automazione lì. Quindi seleziona NFC come trigger e scansiona il tuo AirTag o un altro tag NFC per contrassegnarlo come trigger.
Per prima cosa apri l'app scorciatoie sul tuo Apple iPhone e crea una nuova automazione lì. Quindi seleziona NFC come trigger e scansiona il tuo AirTag o un altro tag NFC per contrassegnarlo come trigger.
Tieni l'AirTag o il tag NFC sul tuo iPhone fino a quando non viene riconosciuto. Quindi imposta un nome e cerca l'azione da eseguire. Di seguito puoi leggere perché ho scelto il Bluetooth.
Tieni l'AirTag o il tag NFC sul tuo iPhone fino a quando non viene riconosciuto. Quindi imposta un nome e cerca l'azione da eseguire. Di seguito puoi leggere perché ho scelto il Bluetooth.
Se vuoi che il collegamento con il trigger NFC venga eseguito in modo completamente automatico, devi disattivare "Conferma prima dell'esecuzione". Ma il mio consiglio è di attivare "Notifica durante l'esecuzione" in seguito. Ecco come puoi vedere quando l'attivazione dell'azione ha funzionato.
Se vuoi che il collegamento con il trigger NFC venga eseguito in modo completamente automatico, devi disattivare "Conferma prima dell'esecuzione". Ma il mio consiglio è di attivare "Notifica durante l'esecuzione" in seguito. Ecco come puoi vedere quando l'attivazione dell'azione ha funzionato.

Il mio esempio: attiva il Bluetooth sul contatto AirTag

Puoi impostare varie azioni per il contatto AirTag o NFC con l'iPhone: navigare lungo un percorso specifico, aprire o chiudere la porta del garage, aprire o chiudere porte, riprodurre musica, Apps o richiamare informazioni e così via. Dato che il mio AirTag è sul mio portachiavi, lo imposterò solo come esempio per queste istruzioni che quando entro in contatto con il mio iPhone, il Bluetooth dovrebbe essere attivato o disattivato sullo stesso. Il motivo: quando esco di casa, voglio poter collegare direttamente le cuffie Bluetooth. E quando torno a casa, voglio che il Bluetooth sia disattivato.

Quindi apro l'app Scorciatoie, seleziono la scheda Automazioni e tocco l'icona Aggiungi più in alto a destra. Quindi tocco "Crea automazione personale" e seleziono la voce di menu "NFC". Scansiono l'AirTag e lo chiamo "Portachiavi". Ora tocco su "Avanti" e poi su "Aggiungi azione". Nella selezione delle mille azioni possibili, cerco Bluetooth e seleziono "Configura Bluetooth". Qui ora puoi selezionare "On" per l'accensione. Per l'applicazione sopra descritta - sia per l'uscita che per il rientro - uso "on/off". Completo la configurazione come sopra; e fatto.

L'attivazione e la disattivazione del Bluetooth sull'iPhone utilizzando la funzione NFC di AirTag ha funzionato. È possibile utilizzare le notifiche per confermare l'esecuzione delle scorciatoie.
L'attivazione e la disattivazione del Bluetooth sull'iPhone utilizzando la funzione NFC di AirTag ha funzionato. È possibile utilizzare le notifiche per confermare l'esecuzione delle scorciatoie.

Ora, ogni volta che esco di casa e voglio accoppiare le cuffie, posso attivare il Bluetooth sull'iPhone (senza dover toccare il display). E quando torno a casa, posso disattivare il Bluetooth contactless. Ho anche impostato, come puoi vedere negli screenshot sopra, che venga visualizzata una notifica quando l'AirTag viene rilevato e il collegamento viene eseguito. In questo modo posso vedere direttamente se tutto funziona e non devo continuare a unire iPhone e AirTag più e più volte sperando che il Bluetooth sia ora attivato o disattivato. Ciò consente anche di risparmiare la ricerca nel centro di controllo iOS, che distruggerebbe il risparmio di tempo sperato.

Il mio Find My AirTag rimarrà attivo se lo utilizzo come tag NFC?

Una questione importante che deve essere chiarita in tutta la faccenda: rimane l'AirTag per la posizione dell'elemento ad esso associato attivo se lo uso anche come tag NFC? E la risposta è si. Prima di provare la configurazione NFC sopra, avevo impostato il mio AirTag per tracciare il mio portachiavi. Tuttavia, dopo averlo configurato utilizzando i passaggi precedenti, sono stato ancora in grado di utilizzare AirTag in Dov'è? App chiamalo  individuare, riprodurre un suono e così via. Quindi configurarlo come tag NFC non annulla l'uso come dispositivo di localizzazione. 

Identifica l'AirTag trovato: il collegamento non annulla la funzionalità NFC

Un'altra cosa che ho testato è l'identificazione dell'AirTag. Perché se qualcun altro trova l'AirTag, quella persona deve ovviamente essere in grado di identificare il localizzatore. Se ad es. Ad esempio, se hai lasciato un messaggio per i cercatori in modo che possano riportarti l'AirTag (e l'elemento associato) o almeno contattarti, questa funzione non dovrebbe essere disturbata o addirittura sovrascritta da una scorciatoia. Quando si uniscono AirTag e iPhone, tuttavia, risulta che ciò non accade. Dopo la notifica per il collegamento, verrà visualizzato un collegamento al sito Web found.apple.com, dove è possibile identificare gli AirTag trovati.

L'attivazione di una scorciatoia e l'identificazione di un AirTag funzionano in parallelo tramite NFC. Se tocchi la notifica mostrata, le informazioni sull'AirTag e l'opzione per disattivarlo continueranno a essere visualizzate.
L'attivazione di una scorciatoia e l'identificazione di un AirTag funzionano in parallelo tramite NFC. Se tocchi la notifica mostrata, le informazioni sull'AirTag e l'opzione per disattivarlo continueranno a essere visualizzate.

Ho bisogno di un AirTag per le scorciatoie attivate da NFC?

NO. Se puoi fare a meno della funzione di localizzazione e cerchi solo i trigger NFC per le scorciatoie, allora ci sono soluzioni molto più economiche. Non devi fare affidamento su costosi AirTag se desideri utilizzare le funzioni NFC. L'altro vantaggio dei tag NFC puri o degli adesivi NFC rispetto agli AirTag è che funzionano in modo passivo e quindi non necessitano di batteria. Puoi già ottenere tag NFC per l'attivazione di determinate azioni su o con l'iPhone 9,99 euro per 30 pezzoO 8,95 euro per 10 pezzo – a seconda del produttore, delle dimensioni e delle opzioni di configurazione.

Confezione da 30 Card NFC 215 Tag Ntag215 ios Card NFC riscrivibile Compatibile con iphone TagMo e...
  • 【Cosa ottieni:】 La confezione contiene 30 carte NFC bianche, chip NTAG215 con 504 byte di memoria utilizzabile, con ...
  • 【Materiale affidabile】 Le carte NFC riscrivibili sono realizzate in resistente materiale PVC impermeabile ...
  • 【Dimensione giusta】 La dimensione delle carte NFC rotonde è di 25 mm di diametro, piccola e portatile, laminata bianca ...
mmtrade | 10 etichette adesive NFC 888 byte | Etichette adesive compatibili con scorciatoie Apple iPhone iOS...
  • ✔️ Fornitura: 10 etichette NFC autoadesive (25 mm, bianco, 888 byte). Gli adesivi hanno abbastanza...
  • ✔️ Compatibilità: i tag NFC sono compatibili con tutti i comuni lettori/scrittori NFC.
  • ✔️ Compatibile con Apple: da iOS 13 e da iPhone XR, Xs o successivi, i tag NFC possono essere utilizzati con lo standard ...
30,00 EUR
Confezione da 4 Apple AirTag - Trova e tieni traccia dei tuoi effetti personali: chiavi, portafogli, valigie,...
  • Tieni d'occhio le tue cose e trova loro, i tuoi amici e gli altri tuoi dispositivi nell'app "Dov'è?"
  • Basta un tocco per accoppiare il tuo AirTag con il tuo iPhone o iPad
  • Suona una nota con l'altoparlante integrato e trova i tuoi effetti personali. Oppure chiedi aiuto a Siri
Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Il sito contiene link/immagini di affiliazione: Amazon.de

7 Responses to "Utilizzare Apple AirTag per le azioni NFC su iPhone: ecco come!"

  1. Sono un lettore di questo blog da molto tempo, ma ora è il momento di fare un commento:
    1. Questo articolo è troppo tardi ed è un mucchio di altri articoli
    2. Ancora una volta si presenta pubblicità per generare €
    3. Un grande blog tecnologico si è trasformato in un puro blog pubblicitario

    Sfortunatamente Sir Apfelot oggi è più importante delle informazioni!!!!

    Oggi cancello il mio abbonamento e l'app

    ...quindi anche senza saluti Timo

    1. Johannes Domke

      Ciao Timo,

      bello che tu sia stato lì per molto tempo. Questo mi rende davvero felice.

      Informazioni sui tuoi commenti:
      1. Quando sarebbe stato il momento giusto per questo post? quando l'hai ordinato? Qui nel blog, non solo aggiorniamo le ultime notizie, ma anche suggerimenti e trucchi che notiamo quando utilizziamo dispositivi (Apple). E se diventa una guida, tanto meglio. Forse qualcuno ne aveva bisogno qualche mese fa - peccato. Forse qualcuno ne avrà bisogno tra due anni, quindi questo posto sarà pronto per essere chiamato.
      2. Gli annunci sono attualmente incorporati in tutto il blog, non solo in questo post. Se intendi le istruzioni sui tag NFC, le metto alla fine in modo che le istruzioni siano a fuoco. (Inoltre: il blog deve essere finanziato in qualche modo. Personalmente, ad esempio, non posso vivere solo di aria e commenti ostili.)
      3. Questo è semplicemente sbagliato.

      Con tanti saluti
      Johannes

    2. Jen Kleinholz

      Ciao Timo! Ho letto l'articolo di Johannes, il tuo commento e la risposta di Johannes e francamente non vedo quale sia il problema qui. Il post è abbastanza dettagliato, informativo e tutt'altro che pubblicitario. E sfortunatamente, anche i costi del server, i costi per i dipendenti e le persone che mantengono il sito Web dal punto di vista tecnico non si ripagano da soli, quindi dovrebbe essere chiaro a ogni lettore che un progetto così vasto deve portare denaro da qualche parte. Sto cercando di farlo con banner contenuti e link Amazon, ma a quanto pare stai calpestando le dita dei piedi di alcune persone anche con quello. Mi dispiace perderti come lettore, ma questo non cambierà nulla del concetto attuale. Non puoi accontentare tutti nella vita... questa è una lezione che non può essere appresa abbastanza presto. Tuttavia, ti auguro tutto il meglio per il futuro e forse ci leggeremo o ci sentiremo di nuovo. LG, Jens

  2. Ciao e grazie per l'articolo.
    Ho nuovi AirTag e un iPhone 13.
    È anche il tuo caso che l'AirTag possa essere scansionato solo se lo tieni con il lato bianco accanto alla fotocamera dell'iPhone dalla parte posteriore destra (visto da dietro)? Se tengo l'iPhone sul lato AirTag con la mela, non succede nulla. Con il lato bianco, invece, l'azione si svolge, ma sembra di dover andare a segno sull'iPhone in modo molto preciso. Il modo mostrato qui davanti alla telecamera non funziona per me.

    Sto facendo qualcosa di sbagliato?

    1. Johannes Domke

      Ciao Andrea,

      il segnale NFC viene rilevato sul retro dell'iPhone in alto accanto alla fotocamera, è corretto. Sfortunatamente, non c'è molto margine di manovra, l'ho notato anch'io. Con il lato bianco dell'AirTag rivolto verso l'iPhone, il segnale viene rilevato più velocemente, è vero.

      Non so cosa intendi per "come mostrato qui". Non ho incluso un'immagine del presunto corretto allineamento dei due dispositivi. Se intendi l'immagine dopo l'introduzione, è solo una foto per accompagnare l'argomento. E l'AirTag è ruotato in modo da poter vedere il logo Apple, più per motivi di design che per motivi funzionali. Questo non era inteso come una richiesta di girare l'AirTag da quel lato verso la telecamera.

      Cordiali saluti
      Johannes

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali