Mac legacy: la ricca storia dei computer Apple

Le prestazioni e l'efficienza dei computer si evolvono rapidamente. Se prendi in mano la legge di Moore, il numero di transistor e la loro potenza sui chip del processore raddoppia circa ogni due anni. Ciò significa non solo che sul mercato ci sono regolarmente dispositivi nuovi e più potenti, ma anche computer che non sono più supportati dai sistemi, dalle app e dalle periferiche attuali a causa di una tecnologia (più o meno) obsoleta. Ed è qui che entra in gioco il termine "Legacy Mac". Puoi scoprire di cosa si tratta e dove puoi trovare informazioni al riguardo qui.

Che cos'è un Mac Legacy e quali computer Apple sono inclusi? Quale app fornisce una panoramica delle informazioni su tutti i vecchi Mac? E dove puoi trovare un laboratorio per le riparazioni dei Mac Legacy? Qui troverai le risposte a queste domande!
Che cos'è un Mac Legacy e quali computer Apple sono inclusi? Quale app fornisce una panoramica delle informazioni su tutti i vecchi Mac? E dove puoi trovare un laboratorio per le riparazioni dei Mac Legacy? Qui troverai le risposte a queste domande!

Cosa significa il termine "Mac precedente"?

Mentre "legacy" è talvolta usato in senso figurato in inglese per "legacy" o "legacy", quando si tratta di tecnologia, le interpretazioni "legacy" e "obsolete" sono più appropriate. Un Legacy Mac è un computer Apple che non è più supportato dal produttore, non riceve più aggiornamenti, ed è nella lista "Obsoleti" di Apple (già da tempo). È un Mac che non viene più comunemente utilizzato per eseguire applicazioni contemporanee.

I dispositivi nell'elenco obsoleto sono anche chiamati "interrotto" chiamato. Sebbene i Mac obsoleti non siano interessanti per l'uso quotidiano, potrebbero comunque interessare collezionisti, nostalgici o scopi specifici. Dopotutto, il retro computing è di tendenza e, oltre a ciò, preservare le reliquie fisiche della storia dell'informatica offre alcuni vantaggi. Dai musei ai film e alle serie ambientate nel passato, gli esempi sono tanti.

Quali computer Apple possono essere chiamati Legacy Mac?

Nella comunità retrò, l'approccio secondo cui l'intero elenco di computer obsoleti o fuori produzione di Apple dovrebbe appartenere ai Mac legacy ha certamente un supporto misto. Mentre i modelli di MacBook fuori produzione dalla metà degli anni 2010 potrebbero essere recentemente passati come "retrò", i modelli di Mac degli anni '1980, '1990 e 2000 si qualificherebbero probabilmente come "legacy".

Ma ciò su cui tutti possono certamente essere d'accordo sono alcune pietre miliari nello sviluppo del Mac, ad esempio da questo elenco di Mac legacy:

  • Macintosh 128K: Il primo Macintosh, lanciato nel 1984 con il processore Motorola 68000, ha segnato l'inizio di una nuova era per l'informatica sia per uso aziendale che personale. Con il suo design iconico e il sistema operativo unico (Macintosh System Software 1.0), questo Macintosh ha gettato le basi per lo sviluppo del moderno Mac.
  • Mac PowerBook 100: Come uno dei primi modelli di Mac mobile, rilasciato nel 1991 e venduto fino al 1992, il PowerBook 100 è stato una pietra miliare nel settore dei computer portatili. Con il suo design compatto e un peso perfettamente accettabile di 2,3 kg, ha gettato le basi per le odierne linee di prodotti MacBook. Naturalmente, questi sono stati preceduti dai vari altri modelli PowerBook e iBook fino al 2005.
  • iMac G3: Il design colorato e semitrasparente di Apple dell'iMac G3, introdotto nel 1998, ha attirato ancora una volta l'attenzione del mercato. Il computer desktop con design all-in-one è stato un punto di svolta positivo per Apple dopo il ritorno di Steve Jobs. E ha anche segnato una pietra miliare per i PC e per le esigenze loro poste.
  • PowerMac G5: Come uno degli ultimi modelli Mac basati su PowerPC rilasciati da Apple nel 2003, il Power Mac G5 era noto per il suo potente hardware. Questa calcolatrice è stata la prima scelta di utenti creativi e professionisti per diversi anni. Nel 2005 ci sono stati aggiornamenti hardware. Dal 2006, tuttavia, i Mac con processori Intel hanno rilevato l'offerta.
  • MacBook Pro con display da 17 pollici: Il MacBook Pro da 17 pollici (venduto fino alla metà del 2012) era molto popolare tra gli utenti professionali grazie al suo grande schermo e alle eccellenti prestazioni per l'epoca. Il fatto che questa dimensione del display sia stata infine interrotta e sostituita da modelli da 15 pollici come opzione più grande inizialmente non ha avuto un'accoglienza positiva. Tuttavia, ora ci sono almeno display da 16 pollici nel MacBook Pro.

Mactracker: informazioni su tutti i vecchi modelli di Mac di Apple

Se non ti lasci distrarre dagli sforzi per definire il termine Legacy Mac e se non ti limiti a certe pietre miliari nello sviluppo del Mac, allora si apre un ampio campo. Numerosi modelli di Apple I, Apple II, Lisa e Macintosh Classic attraverso iMac, eMac, PowerBook e iBook fino a Mac Studio, MacBook Pro e Mac mini in diversi anni e con diverse attrezzature sono disponibili per collezionisti, sviluppatori retrò e altre parti interessate a. Per avere una visione d'insieme e allo stesso tempo avere a portata di mano tutte le informazioni rilevanti, vi consiglio quella gratuita App di localizzazione per Mac.

Nell'app Mactracker di Ian Page troverai vari elenchi di dispositivi Apple in categorie come "Desktop", "Notebook" e "Dispositivi". Ciò include i primi computer Apple, nonché gli attuali MacBook e dispositivi mobili come iPhone, Apple Watch e Co. Oltre al nome, il rispettivo elenco offre una piccola immagine del rispettivo dispositivo e il periodo in cui è stato ufficialmente venduto da Mela. Selezionando una delle voci dell'elenco, riceverai informazioni su hardware, software e talvolta anche sviluppo o altre curiosità. Nella scheda "Note" puoi memorizzare le tue note per ogni dispositivo, il che è sicuramente interessante per i collezionisti.

Riparazione Mac legacy di Sadaghian Workshop

Se possiedi un vecchio Mac che necessita di riparazioni, puoi trovare istruzioni su blog di tecnologia, YouTube e altre risorse online. C'è anche un mercato per l'hardware retrò (imitazione). Ma se non hai le capacità o la pazienza per riparare da solo il Mac legacy, non arrenderti.

Per esperienza saremmo lieti di consigliarlo l'officina Sadaghiana per le riparazioni dei Mac. Ed è proprio qui che vengono forniti i vecchi computer Apple insieme ai modelli attuali. Dall'Apple I al Lisa 2 al MacBook Pro da 17 pollici, passando per iBook e PowerBook, tutto è incluso. L'elenco completo dei vecchi computer Apple in riparazione è disponibile nel menu del sito Web di Sadaghian in alto Mac -> LegacyMac.

Considerazioni finali sull'argomento

I Mac legacy continuano a mantenere un certo valore per alcune persone, nonostante la mancanza di supporto da parte di Apple. Le motivazioni sono varie, dal collezionare ambizioni ai ricordi nostalgici fino alla conservazione di gran parte della storia del computer. Questi vecchi computer rappresentano lo sviluppo e il progresso che Apple ha compiuto nel corso degli anni e dei decenni. Se vuoi entrare nella comunità retrò o legacy o orientarti meglio, troverai vari strumenti per questo. Mactracker è un'app super utile e su Sadaghian la ottieni con il codice SIRAP anche 10 euro di sconto. Buon collezionismo e creazione!

Articoli correlati sul blog di Sir Apfelot

I miei consigli e trucchi sulla tecnologia e su Apple

Ti è piaciuto l'articolo e le istruzioni sul blog ti hanno aiutato? Allora sarei felice se tu il blog tramite un'iscrizione stabile sosterrebbe.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con * segnato

Nel blog di Sir Apfelot troverai consigli, istruzioni e recensioni sui prodotti Apple come iPhone, iPad, Apple Watch, AirPods, iMac, Mac Pro, Mac Mini e Mac Studio.

Speciali
Shopping
  •  
  •